Staipe di Plozn

11 Passeggiate

11 PASSEGGIATE

La vallecola di Plotzn si trova a due passi da Cima Sappada, racchiusa tra le pendici del m. Chiaine a nord e quelle del colle Bellavista a sud. 

Un’improvvisa, inattesa, sensazione di serenità vi coglierà quando entrerete in questo sito del tutto particolare. Abbandonati, pochi metri prima, gli squallidi rumori della civiltà (motori e clacson di auto, voci chiassose, ecc.) avrete l’impressione di essere in un’altra dimensione: quella della pace, del silenzio, dell’armonia. Nella sua semplicità agreste la valletta e i suoi fienili vi regaleranno tutto questo. Beh, qualche rumore… c’è, ma si tratta delle dolcissime voci dei piumati abitanti del bosco. 

PERCORSO

Con l’itinerario 9 fino al bivio per il colle Bellavista, qui proseguire lungo la stradina della val Sesis per qualche decina di metri. Dopo una curva, ad un altro ben più evidente bivio prendere a destra una carrareccia che s’inoltra in leggera salita verso est: essa vi guiderà quasi sempre in piano nella ridente e solitaria vallecola fino alla cappellina omonima (Maindl Plotzn).

Il ritorno avviene per lo stesso itinerario.

Un consiglio : dalla cappellina non seguire il sentierino che prosegue diritto per poi scendere alla località Piani di Luzza (frazione di Forni Avoltri), ma deviare subito a destra tra l’erba alta del prato verso un pilone dell’alta tensione. Proprio nei pressi di quest’ultimo si può godere di una bella veduta verso le incombenti pareti del Cimon e della Creta Forata nonché sui fittissimi boschi sottostanti.

Autore: © Giovanni Borella 

Mappe e cartine consigliate

Carta Topografica Tabacco - Foglio 01 - Scala 1:25000

INFO PER LA SICUREZZA

Difficoltà:T

Ore: salita 0,20-0,30

Ore: discesa 0,20-0,30

Ore: totale 0,40-1,00

Segnavia: strada forestale

Scheda Stampabile 

 Scala Difficoltà 

 PER LA SICUREZZA